Blog Buccino un sito di...
Blog Buccino un sito di...

"Il sesso in ufficio per le donne"

È risaputo che gran parte delle scappatelle e degli incontri sessuali più piccanti ed inconfessabili siano proprio quelli che avvengono mentre si è al lavoro, talvolta perché la propria collega è talmente affascinante e ricca di charme che, immaginandosela tra le proprie braccia su una scrivania o su una di quelle poltrone d’ufficio, può veramente aiutare a passare e a trascorrere meglio la propria giornata in ufficio, alla salute di tutte quelle convenzioni o quelle pseudo regole che impongono al posto di lavoro una parvenza di asettico e di assenza totale di scambio di emozioni tra esseri umani.

Fare sesso in ufficio, di primo acchito, potrebbe sembrare una di quelle fantasie tipiche di chi è abituato a lasciare da parte le maniere raffinate, abbandonandosi all’edonismo, noncurante di ciò che lo circonda: in sostanza, si potrebbe credere che sia una tipica fantasia erotica maschile. Sbagliato: fare sesso in ufficio, addirittura già facendo correre la propria fantasia circa le posizioni sessuali, secondo alcuni studi recenti, pare essere una delle fantasie sessuali più ricorrenti da parte femminile, che in questo modo si scopre un po’ meno casta e ligia al rispetto delle ferree regole di disciplina e di morale.

Il capo si scopa la segretaria

Secondo quanto scoperto da queste recenti inchieste, a quanto pare, fotocopiatrici, scrivanie, computer e scale antincendio, ricorrono nella fantasia delle donne lavoratrici: e poi, per rendere tutto ancor più accattivante, ecco che già c’è pure una compilation con le posizioni sessuali ideali, dove si predilige il sesso fatto in piedi, oppure da dietro, perché pratico, rapido e focoso.

Ma anche la sedia, da sempre ritenuta un ottimo supporto per darsi a del sano e scatenato sesso, è un valido supporto per decidere il ritmo, dandosi da fare nel migliore dei modi, aggiungendo alla trasgressione anche quel pizzico di eccitazione che porta quando si domina il rapporto sessuale.